A Chiusi è stata “Tutta un’altra storia” con le “Scimmie” di Alessandro Gallo.


Nell’ambito del progetto G.R.ATT. (Giovani Responsabili e Attivi per la legalità), ieri gli studenti dell’IIS Valdichiana “Einaudi-Marconi” di Chiusi hanno incontrato l’autore e attore Alessandro Gallo.

L’incontro è stato emozionante, prima ancora che formativo, dato che Alessandro ha parlato ai ragazzi della sua vita con uno stile lineare, semplice, divertente e, a tratti, ironico. Ha raccontato della sua infanzia e della sua adolescenza a Napoli e della professoressa che gli ha cambiato la vita, indirizzandolo al teatro.

Gli studenti si sono mostrati attenti e partecipi e hanno posto tante domande all’autore, che si è fatto prontamente portavoce delle storie dei suoi libri, che negli incontri precedenti del progetto erano stati regalati ai ragazzi da Arci Siena.

Dall’incontro è scaturito che i fantasmi del passato sono sempre in agguato e che gli scheletri dell’armadio prima o poi fanno capolino anche nel presente. Non è facile di certo ancorarsi a speranze e progetti inarrivabili, ma con tanto impegno, dedizione e voglia di cambiamento, ognuno di noi può raggiungere il suo obiettivo. Certo, la tentazione di avere tutto facilmente solo perchè si è legati ad un ambiente “da rispettare” è forte, ma se si persegue la legalità democratica, si vive sicuramente meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *