A Chiusi #nonsiamochiusi – progetto ICARE


Laboratori di antimafia sociale e web-radio per i ragazzi e le ragazze delle classi terze e quarte dell’Istituto superiore “Einaudi Marconi” di Chiusi

Il progetto “A Chiusi #nonsiamochiusi”, promosso per due anni scolastici 2017-2018 e 2018-2019, si basa sul protocollo d’intesa firmato da Comune di Chiusi e Arci provinciale di Siena per promuovere la cultura della legalità e della giustizia sociale con laboratori, incontri e iniziative culturali rivolte agli studenti e a tutta la comunità nell’ambito del progetto ICARE, promosso da Arci Toscana in collaborazione con dieci Comitati Territoriali Arci della Toscana e finanziato dalla Regione Toscana nell'ambito della Legge regionale 11/99 sull'educazione alla legalità
democratica.

Il progetto prevede, per le classi terze, alcuni laboratori sulla percezione del fenomeno mafioso contemporaneo, sul valore dei beni confiscati e sull’esperienza dei campi della legalità organizzati ogni anno dall’Arci in diverse regioni italiane.

Gli studenti delle classi quarte, invece, saranno coinvolti in un’attività dedicata alla figura di Peppino Impastato, giovane giornalista siciliano ucciso dalla mafia, all'informazione e alla libertà di stampa attraverso un laboratorio che li porterà a costruire una puntata radiofonica per RadioLabo, la web radio dell'Arci provinciale di Siena.

ascolta i podcast

Cose stupefacenti

Benedetta, Luna e Michele parlano dei rapporti fra droga, mafia e rappresentazione mediatica del narcotraffico!

KILOMETROZERO

Lisa Sara e Stella ci raccontano l'inquinamento e l'impatto ambientale dell'uomo.

Un argomento da non sottovalutare!

I giovani e il lavoro

Giulio, Nicola e Alessio parlano della difficile situazione dei giovani di oggi e dei problemi che incontrano quando cercano di entrare nel mondo del lavoro.