Gli appuntamenti di gennaio del progetto ‘BraiNet’


[contenuto di Arci Siena per il blog di GiovaniSì]

Ancbrainet-logohe nel 2017 il progetto “BraiNet – rete di centri di produzione culturale” offre incontri ed iniziative volti a promuovere cultura e aggregazione sul territorio della provincia di Siena.

Il progetto “BraiNet rete di centri di produzione culturale”, coordinato da Arci Provinciale di Siena in collaborazione con enti locali e associazioni del territorio senese, è tra i progetti vincitori del bando “Giovani Attivi”, bando di aggregazione giovanile  e animazione finanziato da  Regione Toscana – Giovanisì in accordo con il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale e rivolto ai soggetti del terzo settore.

A gennaio sono previsti due appuntamenti: un workshop gratuito presso la Biblioteca Comunale di Chiusdino (SI)  su servizi e opportunità offerti dal territorio, e la presentazione del libro “La libertà è un colpo di tacco”  presso il circolo Arci di Geggiano.

Ecco il calendario degli eventi:


Locandina Workshop Chiusdino bassa qualitàSabato 21 gennaio 
si svolgerà presso la Sala Polivalente della Biblioteca Comunale di Chiusdino (SI), un workshop volto a illustrare le opportunità che il territorio offre ai giovani fra i 18 e i 30 anni.

Scopo della giornata è informare sul mondo del lavoro e della formazione e fornire ai giovani non iscritti a scuola, all’Università o ad un altro percorso formativo, gli strumenti per orientarsi al meglio fra i servizi offerti dal territorio.

L’incontro avrà luogo dalle 10.30 e la partecipazione è gratuita.

 

presentazione-libro-arci-geggiano-usa-questaVenerdì 27 gennaio alle ore 18.30 presso il Circolo Arci Geggiano – Loc. Geggiano, Castelnuovo Berardenga (SI) – si svolgerà la presentazione del volume “La libertà è un colpo di tacco”.

 Il libro tratta, come recita la prefazione di Federico Buffa, del “primo (e unico) tentativo di fare una rivoluzione giocando a pallone. E riuscirci”.

L’autore Riccardo Lorenzetti, dialogherà con Pippo Lombardi (Circolo Arci Vescovado di Murlo) e poi risponderà a domande e curiosità dei presenti.

I soggetti partner di Arci Siena nel progetto BraiNet sono la Provincia di Siena; i Comuni di Siena, Castelnuovo Berardenga, Chiusdino, Colle di Val d’Elsa, Montalcino, Montepulciano, Monteroni d’Arbia, Murlo, Poggibonsi e San Gimignano; la Fondazione Territori Sociali AltaValdelsa (Ftsa); l’Accademia Minima del Teatro Urgente – progetto Officine d’Elsa; l’Associazione Culturale Didee; l’Associazione Culturale  Motus; l’Associazione per l’Agrestone; l’Associazione Teatrale Straligut;  i Circoli Arci Torrenieri, Blue Train Club, Arci Centro, “I’Circolo”, “La Società” Pianella, ‘Lavoro e Sport’, Vescovado di Murlo, Collettivo Piranha, Legambiente Circolo di Chianciano Terme – Montepulciano e Mattatoio n°5. Insieme a loro anche Giunti O.S. Organizzazioni Speciali S.r.l.

Per informazioni sul progetto “BraiNet – rete di centri di produzione culturale”, è possibile contattare il numero 0577-247510 oppure scrivere all’indirizzo e-mail socialesiena@arci.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *